19/01/2020 DUEVILLE D'ARGENTO AL CROSS REGIONALE DI TEZZE

19/01/2020 DUEVILLE D'ARGENTO AL CROSS REGIONALE DI TEZZE

Prima società vicentina dietro ai bellunesi della Castionese

Domenica 19 gennaio è la data prevista per la ripartenza delle attività crossistiche del CSI, ed il programma prevede la 1^ tappa del Campionato Regionale; la location è il bellissimo Parco dell’Amicizia di Tezze Sul Brenta, da anni un appuntamento fisso del calendario invernale delle competizioni campestri.

Dopo un sabato piovoso il meteo si sistema e regala una mattinata di bel tempo, con una temperatura sicuramente gradevole, considerando che siamo alla metà di gennaio. Il percorso è tecnico e nervoso, con molte curve e saliscendi, ma nonostante la pioggia del giorno precedente il fondo tiene bene, e salvo alcuni tratti circoscritti, non c’è quasi traccia di fango.

Alle 9,45 lo starter dà il via alle danze con le giovanissime della categoria Esordienti, gara subito affollatissima con 77 partecipanti, partono benissimo le notre portacolori con Giorgia Andrein che riesce ad entrare in top ten al 10° posto, risultato eccellente trattandosi di una regionale; bravissime tutte le compagne di squadra a partire da Emma Tonini, 20^ al traguardo, e poi Maria Visonà, Maila Pinton, Virginia Ciaffi, Marianna Zolin e Chiara Brazzale. 79 i partenti al maschile, ed anche qui i nostri ragazzi si fanno valere, con un terzetto che entra nei primi 20 grazie a Giacomo Dal Maso 17°, Gabriele Gemieri 18° e Simone Fabris 19°, avamposto del nostro nuneroso gruppo di atleti al via, tutti giunti al traguardo in buona posizione: Emanuele Pichierri, Giovanni Bisson, Mattia Stella, Elia Fabris, Pietro Amin Cavion, Giacomo Grolla, Matteo Novello, Pietro Selvatico e Matteo Corazza.

Le prove successive vedono all’opera Ragazze e Ragazzi, partono prima le femminucce, anche qui in grande numero con 87 partenti; super prova della atlete duevillesi, con ben 4 canotte gialle nei primi 20, capitanate da Noemi Di Martino 7^ e Matilde Olimini 9^, con Sofia Copiello 14^ ed Aurora Zolin 19^, ma grande grinta da parte di tutte le nostre rappresentanti, la maggior parte delle quali si piazza davanti a oltre la metà delle concorrenti. Complimenti quindi ad Annachiara Bez, Alessia Sabino, Aicha Mesnaoui, Sofia Tison, Giorgia Rosi Dell’Aglio, Serena Sanson e Vittoria Culici. Un altro bel gruppo di nostri atleti si presenta al via della prova Ragazzi con Nicolò Cuccolo a guidare i nostri portacolori al 24° posto, seguito da Francesco Zanuso, Francesco Pigatto, Filippo Raschetti, Giacomo Dal Ferro, Simone Mccairns e Tommaso Zocca.

Si prosegue con il settore giovanile passando alle Cadette, il percorso si allunga ma rimane altissima la partecipazione con 75 atlete al via. Troviamo Susy Migliorin e Chiara Crestani ottimamente piazzate tra le prime 20, rispettivamente 13^ e 20^, seguite dalle altrettanto positive Francesca Zancan, Anna Duso, Maria Veller e Silvia Miolo. La stessa categoria al maschile vede la buona prova delle canotte gialle Lorenzo Culici e Lorenzo Garzignato.

Arriva il momento delle prove più lunghe delle categorie assolute, la prima parte della giornata di gare ha visto un’ottima partecipazione da parte degli atleti più giovani di Polisportiva Dueville, sia qualitativamente con grandi piazzamenti, spesso nelle prime 20 posizioni, che quantitativamente, con molti atleti che hanno partecipato con entusiasmo alle loro gare, e al di là di quello che sarà poi il risultato finale di squadra, questa è già di per se una vittoria per la nostra società, che ha come obiettivo principale la formazione sportiva dei giovani; vedere tanta partecipazione e tanti ragazzi e ragazze contenti di fare attività sportiva insieme è per noi motivo d’orgoglio.

Ma continua la giornata sportiva, si allungano ancora le distanze, e partono insieme le atlete delle categorie Allieve e Veterane. Eccellente prestazione da parte di Emily Faccin, che pur essendo una specialista delle distanze più corte, percorre i quasi 3 km previsti sempre incollata alle prime posizioni, e nel rush finale conclude con un grande 2° posto, brava Emily, ed arriva per Polisportiva Dueville il primo podio di giornata; ma è grande Dueville con altre tre nostre ragazze nella top ten, Marta Zilio 7^, Sofia Cattelan 8^ e Francesca Mendo 9^, a precedere di poco tutte le altre nostre bravissime atlete: Elena Colazzo, Aurora Sartori, Mirta Parolin e Giulia Pieropan.

Anche al maschile sono al via insieme le categorie Allievi e Veterani, tra i più giovani ottima prestazione per Davide Tedesco che si piazza al 10° posto, precedendo di poco i positivi Pietro Rizzo, Giacomo Collina e Leonardo Prebianca. Da copertina le prove dei nostri Veterani che sono un po' come il buon vino, ed invecchiando migliorano: sale al 2° gradino del podio Giovanni Bidese, come al solito autore di una gara di grande spessore, ma è eccellente anche la prestazione di Carlo Fasini, che sfiora anch’esso il podio piazzandosi in 4^ posizione; nella categoria Veterani B si conferma sempre in ottima forma l’inossidabile Pierantonio Rizzato, che per nulla stanco dei chilometri percorsi durante tutta la mattinata con la macchina fotografica per regalarci le sue splendide gallerie, trova anche il modo di regalare alla squadra dei punti importantissimi piazzandosi in 8^ posizione.

Arriva il momento clou della giornata con la disputa delle gare assolute, riservate alle categorie Juniores, Seniores ed Amatori A e B. Tocca prima alle atlete, e sulla striscia di partenza si presentano alcune mezzofondiste di altissimo livello, che vestono ed hanno vestito più volte la maglia della nazionale, partecipando a prove internazionali di grande prestigio. Ed è grande spettacolo con una gara dai ritmi altissimi che ha visto la vittoria finale della nostra Rebecca Lonedo, che al rientro dal ritiro della nazionale svolto a Tirrenia, conferma di trovarsi in un ottimo momento di forma, davanti alla talentuosa Federica Del Buono, atleta capace di grandissimi risultati negli anni scorsi, prima di attraversare un lungo sfortunato periodo costellato di numerosi infortuni e problemi fisici che le hanno impedito di esprimersi, di allenarsi e di gareggiare agli alti  livelli che le competono, positivo il suo rientro e tutti le auguriamo di buttarsi definitivamente alle spalle il periodo nero passato. Ottima 3^ la nostra Gloria Tessaro, anche lei azzurra qualche anno fa, in questo periodo impegnata all’estero per dei progetti di studio/lavoro e quindi impossibilitata ad allenarsi al meglio, ma comunque anche se non al top della forma sempre competitiva. Note positive da tutte le nostre atlete: tra le Juniores finalmente torna Francesca Dalla Pozza, dopo mesi di continui problemi fisici e con un grado di preparazione ancora lontano dai suoi standard, ottiene comunque una buona 8^ posizione. Bravissima Laura Fabrello 7^ tra le Seniores, a precedere le altre nostre portacolori Giorgia Belotti, Sara Cristofori e Maya Serraglio. Bene anche nelle categorie Amatori Patrizia Reghelin 6^ e Sara Gatto 10^ nella categoria A, e Claudia Gonella 10^, Katia Agostinetto 11^,Roberta Savio, Elisabetta Lanza e Roberta Campagnolo nella categoria B.

L’ultima gara di giornata vede all’opera i maschi su una distanza di ben 6 km, ed anche qui assistiamo ad uno spettacolo di alto livello tecnico, con il gruppetto di atleti di testa che viaggia ad altissimo ritmo, a mano a mano che prosegue la gara la selezione si fa sempre più forte fino ad arrivare alla fase finale con un bellissimo duello che vede protagonisti Massimo Guerra e Stefano Furlani; la gara si decide all’ultimo giro con Guerra che trova le energie per aumentare ulteriormente il ritmo riuscendo a scavare un piccolo margine tra sé ed il suo avversario, margine che riesce a portare fino al traguardo guadagnandosi una splendida vittoria. Bene i nostri anche in questa prova affollattissima che ha visto complessivamente al via addirittura 168 atleti, suddivisi tra le categorie Juniores, Seniores, Amatori A e B: la miglior prestazione di categoria è appannaggio del grintosissimo Claudio Bagnara, 4° tra gli Amatori B, 10° Michele Meridio e 12° Giacomo Lanaro tra i Seniores e 11° posto per Eugenio Vendramin tra gli Juniores, ma ottimi punteggi arrivano dal resto della truppa: Matteo Dani, Enrico Faccin, Alberto Zaupa, Manuel Cattelan, Riccardo Pieropan, Giorgio Bassan, Paolo Costa ed Eugenio Prebianca, ed infine un grande elogio a Sergio Olimini, Diego Pigatto e Roberto Sanson, che da papà di giovani atleti ed atlete, e sicuramente non allenati al meglio, hanno coraggiosamente partecipato e portato a termine questa gara su una distanza così lunga, portando punti importantissimi alla squadra, e fornendo un grande esempio prima di tutto ai figli atleti, e poi a tutto il nostro gruppo, di quello che si chiama "spirito di squadra".

Si chiude così la parte agonistica di questa 1^ tappa del Campionato Regionale con le premiazioni individuali già in corso di svolgimento, giornata bellissima di grande sport per tutti i partecipanti, ed anche per sostenitori, familiari e dirigenti, certo il meteo favorevole ha aiutato, ma oltre 850 atleti al via in rappresentanza di 46 società sono numeri molto importanti per una Regionale CSI, e sono un segnale di grande passione per questo bellissimo sport.

Numeri altrettanto positivi per Polisportiva Dueville, capace di portare al via ben 89 atleti, un dato eccellente per una regionale, considerando che non si disputano i Cross Corti. Per quanto riguarda le individualità sono tre i podi dei nostri portacolori, impreziositi dalla splendida vittoria di Rebecca, ma veramente tanti i piazzamenti tra le primissime posizioni, e c’è l’auspicio di ottenere un punteggio importante nella classifica per società.

Ed infatti le nostre sensazioni vengono confermate alla lettura delle classifiche, sono ben 946 i punti totalizzati dai nostri atleti, nuovo record societario per Polisportiva Dueville, ma incredibilmente questo punteggio altissimo non è sufficiente per la vittoria di tappa, perché la fortissima formazione bellunese della Castionese, da anni ai vertici regionali e nazionali nelle prove CSI di corsa campestre, grazie alle eccellenti prestazioni in particolare dei loro atleti ed atlete del settore giovanile, sfonda quota mille totalizzando complessivamente 1028 punti, andando a vincere questa prima regionale stagionale. Completa il podio societario il Creazzo, buon terzo con 679 punti, seguito dall’Atletica Lamon e dall’Atletica Valchiampo.

Complimenti ai nostri forti avversari della Castionese per il grandissimo risultato ottenuto, e complimenti ovviamente a tutti i partecipanti, ed enorme soddisfazione per i nostri colori, per il record di punteggio, per i grandi numeri di partecipazione, e soprattutto per la continua crescita dei nostri giovani, seguiti passo passo nel loro percorso dal nostro impagabile staff tecnico composto da Gianni, Angelo, Cristian e Luca.

PER VEDERE TUTTI I RISULTATI CLICCA QUI

PER LE GALLERIE FOTOGRAFICHE CLICCA QUI

PER L’ARTICOLO SUL GIORNALE DI VICENZA CLICCA QUI

E’ il momento dei saluti, ma prima un elogio enorme agli organizzatori del mitico ristoro duevillese che stavolta si sono superati, con Diego Sartori grande chef che oltre ai soliti panini e dolci sempre disponibili, ha cucinato degli eccellenti cotechini, che serviti con il cren e con il pane hanno attirato atleti, sostenitori e familiari non solo del Dueville, e grazie anche a delle favolose bottiglie di clinto, hanno reso particolarmente euforica la zona dei gazebo duevillesi!!

Grazie a Diego, Elena e Sabrina per l’eccellente servizio fornito, e buona continuazione a tutti, by Luciano.

Condividi

Richiedi informazioni su questa pagina

 

Clicca qui per leggere l'informativa sulla privacy.

 

* l'inserimento di queste informazioni è obbligatorio.

19/01/2020 DUEVILLE D'ARGENTO AL CROSS REGIONALE DI TEZZE

Seguici su facebook

Duepi Group Datamaze Auxonet Mascotto Volksbank Diatex

Chiamaci:

SOCIAL NETWORK

Facebook Youtube

FEDERAZIONI

CSI FIDAL

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo. maggiori informazioni.

OK