ATLETICA PER I BAMBINI: UN'ATTIVITA' SALUTARE

ATLETICA PER I BAMBINI: UN'ATTIVITA' SALUTARE

(Articolo tratto dal sito www.piuchepuoi.it)

Pur essendo uno degli sport più diffusi al mondo, l’atletica per i bambini non gode di grandissima popolarità, forse a causa della poca visibilità sui media, o alla supremazia del calcio in  Italia, che relega nell’ombra la maggior parte delle altre attività.

I riflettori intorno alla pista sembrano accendersi solo durante le grandi competizioni internazionali, oppure per celebrare le imprese di grandi campioni, ultimo in ordine temporale Usain Bolt.

Ma l’atletica non è fatta solo della sua gara regina, i 100 metri piani: esistono moltissime discipline diverse tra cui i bambini potrebbero scegliere per iniziare un percorso all’interno di un mondo capace di regalare grandi benefici e soddisfazioni; l’atletica per i bambini è sicuramente un’attività adeguata per farli crescere sani e forti. 

Atletica per i bambini:  una giusta compagna per la loro crescita

Cosa si intende quando si parla di atletica? Corsa, lanci, salti, ostacoli e aste, terra o pista, giavellotti e pesi… si tratta di un universo estremamente variegato dentro al quale è facile perdere l’orientamento: come scegliere la disciplina giusta per il tuo bambino?

La risposta viene fornita dall’approccio stesso a questo sport, che avviene in modo graduale e permette al bambino di sperimentare tutte le discipline che lo compongono, di modo da capire in quale specializzarsi solo dopo averla provata.

I primi anni all’interno dell’ovale consistono quindi in allenamenti volti a sviluppare le capacità di base del movimento. Il bambino viene coinvolto in giochi che prevedono corsasalti verso l’alto o verso il lungo, esercizi in cui lanciare palloni o funi, attività che permettono di sviluppare agilità e destrezza… in questo modo da un lato è possibile veder emergere quale sia la naturale propensione per il bambino e, in secondo luogo – ma non meno importante! – si permette uno sviluppo armonioso della muscolatura del corpo, stimolata in tutte le sue parti.

I vantaggi dell’atletica per i bambini

Uno dei grandi punti di forza dell’atletica è il fatto che, specialmente nella bella stagione, può essere praticata all’aria aperta, lontano dai muri delle palestre. Il movimento all’aria aperta, oltre a incidere in modo positivo sull’umore, aiuta ad affinare le capacità di coordinamento del bambino nello spazio.

Permette poi di costruire una muscolatura equilibrata e, a seconda della disciplina che viene scelta, consente di migliorare doti come flessibilità, agilità, potenza, velocità e resistenza, utili anche nella vita al di fuori della pista.

Importantissimo è anche il fattore sociale: il bambino viene inserito in un gruppo di pari età, ma ha a che fare anche con adulti, in particolare con l’allenatore, che ha un ruolo cruciale nella formazione non solo sportiva, ma anche personale del giovane atleta. In un contesto simile, i bambini imparano a interagire e confrontarsi con il gruppo, e iniziano a comprenderne le dinamiche di funzionamento.

L’atletica è quindi un’attività molto indicata per i bambini, non solo per i suoi benefici sul corpo, ma anche per la sua capacità di stimolare la mente.


Condividi

Richiedi informazioni su questa pagina

 

Clicca qui per leggere l'informativa sulla privacy.

 

* l'inserimento di queste informazioni è obbligatorio.

ATLETICA PER I BAMBINI: UN'ATTIVITA' SALUTARE

Seguici su facebook

Csz Mascotto Datamaze Auxonet Diatex Steel Tech

Chiamaci:

SOCIAL NETWORK

Facebook Youtube

FEDERAZIONI

CSI FIDAL

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo. maggiori informazioni.

OK